Ecoló: “Disponibili a dare una mano alla coalizione di centro sinistra se non include forze incompatibili con un programma ecologista”

L’assemblea di Firenze dell’associazione politica Ecoló, dopo una discussione approfondita e appassionata, ha deciso a maggioranza di prendere contatto con le forze di centro-sinistra per capire se ci sia spazio per dare una mano in vista delle prossime elezioni amministrative a Firenze.

Questa decisione è stata presa dopo vari confronti con tutte le forze politiche e tenendo conto del desiderio di discontinuità emerso nel PD, a partire dall’elezione di Elly Schlein a segretaria e, soprattutto, dalle consultazioni dei circoli e dalla decisione dell’asseblea cittadina di accogliere nella coalizione Sinistra Italiana e Europa Verde, entrambe all’opposizione della giunta uscente.


In particolare quello che ha convinto Ecoló è stata la determinazione della base del PD nel chiudere la stagione di alleanza con forze conservatrici e contrarie alla realizzazione della transizione ecologica come Italia Viva che ci sembra emersa chiaramente dalla relazione del Segratario all’assemblea cittadina.

Nonostante ciò, le aperture che si leggono sui giornali da parte della candidata sindaca ci fanno dubitare che il progetto a cui vorremmo contribuire sia effettivamente nell’agenda politica del Partito Democratico.

Siamo pronti a partecipare ai tavoli che discutono del programma ma, ritenendo impossibile anche solo sedere a un tavolo a cui partecipino forze anti-ecologiste e che si sono contraddistinte per inaffidabilità politica, rimaniamo in attesa fiduciosa di capire quale sia il perimetro della coalizione con la quale il PD e gli altri partiti del centro-sinistra intendono provare a governare la città nei prossimi cinque anni.

Elezioni

Data di pubblicazione: 11 Gennaio 2024

Autore: Redazione

© 2024 Associazione Ecoló - Codice fiscale

designed with by FILARETE | DIGITAL AGENCY